Come funziona Ava

Come il bracciale Ava individua il periodo fertile

Il registratore di fertilità Ava è adatto per donne che vogliono monitorare la propria salute per rimanere incinta o per conoscere meglio il proprio corpo.

Il bracciale Ava è un metodo del tutto innovativo per registrare il ciclo mestruale. Durante il sonno, i sensori di Ava raccolgono dati di nove differenti parametri fisiologici. L’algoritmo di Ava riconosce quindi il tuo periodo fertile, lo stress fisiologico, la qualità del sonno e molto di più.

Altri metodi di rilevamento della fertilità si basano su un singolo parametro e pertanto non possono fornire un´immagine completa della fertilità in tempo reale. Ava rileva i primissimi segni dell’inizio del periodo fertile e ne conferma la conclusione.

Poiché Ava è un dispositivo indossabile, fornisce informazioni accurate sul ciclo con il minimo sforzo per te. Indossa Ava mentre dormi e quando ti svegli avrai le informazioni di cui hai bisogno.

  • È stato dimostrato che Ava è in grado di rilevare una media di 5,3 giorni fertili per ciclo con una precisione dell’89% (la performance dell’algoritmo migliora per cicli mestruali regulare e peggiora per cicli mestruali irregolari)
  • Ava è stato testato clinicamente nel corso di uno studio della durata di un anno presso l’Ospedale Universitario di Zurigo.
  • Ava è un dispositivo registrato presso la FDA in possesso di Marcatura CE

Un nuovo metodo di rilevamento

Ava si indossa ogni notte durante il sonno, quando il corpo è completamente rilassato e i tuoi parametri fisiologici non sono influenzati dall’attività.

Sincronizza il bracciale Ava con la app ogni mattina.

Informazioni approfondite sulla fase del ciclo mestruale, su sonno, stress e frequenza cardiaca a riposo.

Cosa può misurare Ava

TEMPERATURA CUTANEA

Temperatura della pelle del tuo polso

La temperatura cutanea è uno dei parametri usati da Ava per identificare il tuo periodo fertile. Se hai mai registrato la tua temperatura basale per via orale, noterai che il valore rilevato da Ava è molto più bassa. È normale che la temperatura cutanea sia inferiore e più variabile rispetto alla temperatura orale.

Gradi Celsius: La temperatura cutanea media (rilevata a una temperatura ambiente di 18 – 25 °C) è tra 32,5 – 36,8 °C.

FREQUENZA CARDIACA A RIPOSO

Quante volte il tuo cuore batte ogni minuto mentre sei ferma.

La frequenza cardiaca a riposo durante la fase follicolare è più bassa rispetto alla fase luteale. Lo studio clinico di Ava ha inoltre identificato ulteriori variazioni nella frequenza cardiaca nell’intero ciclo mestruale: a riposo, all’inizio del periodo fertile, ogni minuto il cuore esegue tre battiti in più.

La normale frequenza cardiaca a riposo è compresa tra 40 e 80 bpm. Se sei una persona fisicamente molto attiva, la tua frequenza cardiaca a riposo potrebbe persino essere minore di 40 bpm. Stress, malattie e consumo di alcolici possono causare un temporaneo aumento della frequenza cardiaca a riposo.

FREQUENZA RESPIRATORIA

Numero di respiri al minuto

I risultati scientifici hanno provato, che la frequenza respiratoria è più alta nella fase luteale che in quella follicolare.

La frequenza respiratoria può variare durante l’intero ciclo a causa delle attività fisiche, ma durante il sonno è stabile, tra I 10 ed I 25 bpm.

RAPPORTO DELL’OSCILLAZIONE DELLA FREQUENZA CARDIACA

Più basso è il valore del rapporto HRV, meno stressata sei

L’HRV è la variabilità dell’intervallo di tempo tra un battito cardiaco e il successivo. Può essere usato come indicatore dello stress fisiologico: se c’è una grossa variabilità nell’intervallo di tempo tra i battiti cardiaci (HRV elevato), significa che sei più rilassata e meno stressata. Ava misura il rapporto tra onde a bassa frequenza e alta frequenza del tuo ritmo cardiaco. Poiché Ava misura l’HRV usando questo rapporto, un valore basso indica che sei meno stressata.

Il normale rapporto HRV varia molto da persona a persona, ma osservando un aumento o una riduzione nel tuo rapporto HRV basale è possibile avere informazioni sul livello di stress fisiologico dell’organismo.

PERFUSIONE

La perfusione è il processo di trasporto del sangue verso i tessuti dell’organismo.

Attraversando i capillari, il sangue fornisce nutrienti ai tessuti e contribuisce a eliminare gli scarti. Quindi, il sangue ritorna al cuore e il processo ricomincia.

Se ti è capitato di mettere un elastico attorno al dito e hai avuto la sensazione che il flusso sanguigno fosse bloccato, sai già cosa è il processo di perfusione. Se è possibile limitare la perfusione con un elastico, la perfusione può anche alterarsi naturalmente per differenti ragioni. Ad esempio, la tua perfusione varia per tenerti calda o per raffreddarti. La perfusione cambia anche in rapporto al ciclo mestruale: è maggiore nei giorni fertili e minore nella fase luteale.

MOVIMENTO

Ava registra il tuo movimento con un accelerometro.

Questo parametro consente ad Ava di distinguere tra sonno leggero e sonno profondo+ sonno REM.

BIOIMPEDENZA

La bioimpedenza misura la resistenza del tessuto organico a minuscole tensioni elettriche.

Questo parametro fornisce informazioni relative alla pelle, tra cui i livelli di idratazione e di sudorazione. Come avrai probabilmente osservato nel corso della vita, gli ormoni sessuali hanno effetti sulla pelle. La tua pelle può cambiare in differenti fasi del ciclo mestruale, durante la pubertà o quando sei incinta.  La bioimpedenza non viene tracciata attivamente al momento, ma verrà reintrodotta nel corso dell’anno.

SONNO

Ore di sonno totali e rapporto tra sonno leggero e sonno profondo + REM.

La qualità e la quantità del tuo sonno ogni notte sono importanti parametri per registrare la tua fertilità. Il ciclo mestruale può influenzare il influire sul tuo sonno, e il sonno, viceversa, può incidere sul influenzare il ciclo mestruale.

Ava registra la quantità di sonno che dormi ogni notte. Ava inoltre registra la percentuale di sonno leggero e la percentuale della combinazione tra sonno profondo e sonno REM. Il sonno profondo è importante per riposarsi, il sonno REM è importante per imparare e salvare memorie.

Cicli di sonno standard per gli adulti sono 50-60% di sonno leggero e 35-50% di sonno profondo+ REM.

QUALITÀ DEI DATI

Ava misura i cambiamenti fisiologici che si verificano quando il corpo è completamente a riposo. Occorrono almeno quattro ore per stabilizzare questi parametri e per Ava ottenere una lettura accurata. Se Ava ha registrato meno di quattro ore, non utilizzerà i dati di quella notte nel calcolo della fertilità.

Se hai indossato Ava per più di quattro ore ma stai ancora vedendo “scarsa qualità dei dati”, potrebbe significare che la batteria è morta durante la notte o che i sensori hanno perso il contatto con la pelle. Assicurati che Ava sia completamente carico quando lo metti. Questo è indicato da una luce verde sulla parte superiore del braccialetto.

La scienza alla base di Ava

Uso di parametri fisiologici per registrare il ciclo mestruale

Ava è il primo prodotto che utilizza la tecnologia dei sensori per rilevare in tempo reale lo stato di fertilità, consentendo previsioni più accurate con minimo coinvolgimento dell’utente

La maggior parte dei prodotti per il monitoraggio della fertilità si basa su un singolo parametro e fornisce un quadro incompleto della condizione di fertilità. Questi parametri includono la temperatura basale del corpo o gli ormoni luteinizzanti (LH) presenti nelle urine. Usati da soli, nessuno di questi metodi è in grado di rilevare con precisione l’inizio del periodo fertile e confermare l’ovulazione. Inoltre, l’affidabilità di un singolo parametro può essere compromessa da fattori fuorvianti. Per queste ragioni, molte donne usano più sistemi di rilevamento della fertilità contemporaneamente, perdendo tempo e pazienza.

Ava rileva parametri fisiologici multipli correlati alla fertilità, sollevandoti dall’incombenza di rilevare da sola molti valori e fornendoti previsioni più accurate.

Lo studio clinico

Ava è stato testato nel corso di uno studio clinico della durata di un anno presso l’Ospedale Universitario di Zurigo. È stato dimostrato che Ava è in grado di rilevare una media di 5,3 giorni fertili per ciclo con una precisione dell’89% (la performance dell’algoritmo migliora per cicli mestruali regulare e peggiora per cicli mestruali irregolari).

I risultati degli studi clinici di Ava hanno identificato parametri fisiologici multipli correlati sia al picco di estradiolo che precede l’ovulazione sia al picco di progesterone che segue l’ovulazione. Ava ha protetto questi metodi con più richieste di brevetto. I nostri risultati scientifici sono stati presentati in congressi negli USA, in Germania e Svizzera. Stiamo presentando le nostre scoperte più recenti affinché vengano pubblicate in riviste scientifiche peer-reviewed, a cominciare da un documento che analizza la relazione tra frequenza cardiaca e periodo fertile. Inoltre, abbiamo in programma molte altre pubblicazioni che illustrano nei dettagli come i differenti parametri misurati da Ava siano connessi al ciclo mestruale.

Correlazione tra frequenza cardiaca e periodo fertile

Precedenti studi clinici hanno evidenziato un significativo aumento della frequenza cardiaca misurata clinicamente durante il periodo fertile rispetto a quella presente nella fase mestruale1. Ava ha condotto un trial clinico osservazionale prospettico per verificare se i sensori per fotopletismografia (PPG) indossati sul polso riproducono questa associazione riscontrata clinicamente. In effetti, i risultati del nostro trial clinico indicano che la frequenza cardiaca misurata con i sensori PPG da polso è nettamente superiore rispetto a quella registrata durante la fase mestruale. I vantaggi di usare sensori indossabili sono numerosi, tra cui la possibilità di monitorare di continuo la frequenza cardiaca durante il sonno, riducendo pertanto al minimo le interferenze dovute dalle varie attività quotidiane.

Il nostro trial clinico ha altresì evidenziato la solida correlazione tra la frequenza cardiaca e le differenti fasi mestruali in una vasta gamma di attività svolte dalle partecipanti prima di addormentarsi.

Soprattutto, Ava ha sviluppato algoritmi che ci consentono di rilevare il periodo fertile anche in persone con cicli molto irregolari, un risultato non ottenibile con il metodo del calendario.

In conclusione, Ava offre un sistema scientifico di rilevamento del periodo fertile, adatto per persone che hanno cicli di durata tra 24 e 35 giorni, in un prodotto pratico, accessibile ed economico.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11100398

Domande Frequenti

Leggi altre FAQ

Premi

Procurati subito il tuo Ava

Con Ava sei tu che controlli il ciclo. Nessun altro sistema di registrazione rileva 5 giorni fertili per ciclo, né fornisce informazioni approfondite su sonno, stress e frequenza cardiaca a riposo.

ORDINA AVA
By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information Accept

This site is using first and third party cookies to be able to adapt the advertising based on your preferences. If you want to know more or modify your settings, click here. By continuing to use the site, you agree to the use of cookies.